Giocare e creare business – Il metodo Lego Serious Play

Avete mai sognato di usare i giochi per creare un’azienda migliore?

Il metodo Lego Serious Play per il business parte da questa premessa, e attraverso un sistema facilmente adattabile a una struttura aziendale rende possibile unire gioco a lavoro per sviluppare una mentalità creativa all’interno di un team.

Che detto così sembra semplice, ma reso nella realtà non lo è proprio.

Perchè immaginatevi quella dell’amministrazione al quarto piano, quello del marketing al secondo e il team digital del primo piano – quelli che manco hanno trent’anni – tutti attorno a un tavolo a giocare coi Lego per dimostrare di essere creativi.

Per non trasformare questo scenario in una guerra per bande sono necessarie linee guida precise, esempi e case studies, oltre che un pò di esperienza di gestione delle persone.

Questo manuale, ormai famoso nel mondo, fornisce un pò di indicazioni, ma non è sufficiente per applicare il metodo senza fare danni – a meno che il vostro team non sia già affiatato, e in tal caso non vi serve davvero.

Per utilizzare il metodo Lego Serious Play suggeriamo di rivolgersi ai professionisti che offrono corsi e incontri manageriali strutturati, mentre questo libro è una buona guida per i Direttori delle Risorse Umane che vogliono farsi un’idea del sistema prima di comprare un corso.

Ah, i mattoncini vanno comprati a parte, e restano di proprietà dei partecipanti (soprattutto se hanno figli).

Il metodo Lego Serious Play per il business

Editore: FrancoAngeli

Uscita: 2017

Autori: Per Kristiansen, Robert Rasmussen

Acquista su Amazon

Acquista su FrancoAngeli

 

 

Nota: i libri presentati nella rubrica Recensioni sono stati inviati alla redazione dalle case editrici o dagli autori. La recensione è gratuita e indipendente. BusinessWeekly ottiene una piccola commissione sugli acquisti effettuati su Amazon, senza che ciò cambi il prezzo per l’utente finale.