Puntatori e livelle laser cambiano i cantieri

Puntatori e livelle laser sono ormai ampiamente utilizzati nei cantieri, e la tecnologia laser è ampiamente utilizzata nel settore delle costruzioni.

La tecnologia laser è particolarmente popolare tra le imprese di costruzione che lavorano a progetti commerciali su larga scala. I laser hanno reso processi manuali tradizionali come il livellamento, la squadratura e l’allineamento degli impianti più preciso e veloce.

PLS, azienda del gruppo Fluke, ha presentato una nuova gamma di puntatori e livelle laser per il mercato edile.

PLS 6R

Le nuove livelle laser a fascio rosso e verde PLS 3 e PLS 5 promettono un rapido assestamento del pendolo autolivellante per fornire con precisione punti e linee di riferimento quasi istantaneamente.

Le nuove livelle laser a fascio rosso e verde PLS 6 e PLS 180 offrono lunga durata e precisione. Il rapido assestamento del pendolo autolivellante fornisce con precisione punti e linee di riferimento quasi istantaneamente. Inoltre, questi prodotti dispongono di un blocco pendolo per fissare il laser durante il trasporto o in caso di caduta.

I laser rotanti della serie PLS H2 e HV2 sono progettati per l’uso in cantiere, con un design ergonomico, robusto, e con controlli semplificati.

Il modello H2 è un laser rotante solo orizzontale, azionabile con un unico pulsante, mentre il modello HV2 in rosso o verde emette una linea laser su piano orizzontale o verticale. I laser rotanti HV2 emettono anche un punto dal vertice quando vengono posti in posizione verticale. I laser H2 e HV2 sono ideali per l’utilizzo da parte di impiantisti, elettricisti, idraulici e progettisti in applicazioni all’interno e all’aperto.