Mobile World Congress 2020 cancellato per paura del COVID-19

Il Mobile World Congress 2020 di Barcellona, previsto a fine febbraio, è stato infine cancellato a causa del Coronavirus
mobile world congress 2020Il Mobile World Congress é la più importante fiera al mondo sulla telefonia mobile. Ma a causa dei timori per il Coronavirus – che stanno mettendo a dura prova il settore fieristico internazionale – la manifestazione è stata annullata.

Le defezioni dei “big” al Mobile World Congress 2020

Sono tante le aziende che negli ultimi giorni avevano annunciato la defezione dalla manifestazione spagnola a causa del coronavirus. Tra queste, grandi player del settore. Citiamo Intel, LG, Amazon, Sony, Asus e Ericsson, tra le multinazionali Usa. A queste si aggiungono le cinesi Vivo, Ulefone ed Umidigi.

I numeri e le novità del Mobile World Congress 2020

Precedentemente nota come GSMA World Congress, questa fiera B2B è sempre stata di grande importanza per il settore.

L’ultima edizione ha richiamato 109.000 visitatori provenienti da 198 paesi. Il 50% di loro erano figure manageriali e decisori.

Per il 2020, molte aspettative erano riposte su Samsung, e in particolare sul modello Galaxy S11. La fiera sarebbe stata l’occasione anche per conoscere la situazione di Huawei, visti i problemi che negli ultimi mesi l’azienda cinese ha avuto con gli USA. Tra i nomi di spicco avrebbe dovuto esserci anche Nokia, che negli ultimi anni ha sempre svelato qualcosa di nuovo a Barcellona. Assente fin dall’inizio è stata invece Apple, che non ha mai partecipato a questa fiera.

La cancellazione del MWC

La dichiarazione ufficiale della GSM Association:

“With due regard to the safe and healthy environment in Barcelona and the host country today, the GSMA has cancelled MWC Barcelona 2020 because the global concern regarding the coronavirus outbreak, travel concern and other circumstances, make it impossible for the GSMA to hold the event. The Host City Parties respect and understand this decision. The GSMA and the Host City Parties will continue to be working in unison and supporting each other for MWC Barcelona 2021 and future editions. Our sympathies at this time are with those affected in China, and all around the world.”