La Cina corre verso il 6G

La corsa al 5G in Europa non è ancora finita ma la Cina è già oltre: è iniziata la corsa verso il 6G
cina 6gSulle reti di comunicazione mobile la Cina si è messa a correre. Mentre in Europa siamo ancora impegnati nelle implementazioni del 5G, la Cina ha fatto partire la ricerca e sviluppo sullo standard successivo, il 6G.

Al via la ricerca e sviluppo

Il ministero della Scienza e della tecnologia cinese ha reso noto che ci saranno due gruppi di lavoro rivolti alle attività di R&D sulle reti mobili di sesta generazione. Il primo gruppo unirà gli enti governativi con competenze nelle Tlc e nella ricerca e si occuperà di promuovere e indirizzare la ricerca e sviluppo sul 6G. Il secondo gruppo di lavoro sarà invece composto da 37 università, centri di ricerca e aziende che si dedicheranno alle specifiche tecniche del 6G e forniranno consulenza al governo. Il vice-ministro della Scienza e tecnologia Wang Xi ha confermato che il 6G è agli albori. Mancano standardizzazione e chiari scenari di applicazione.

La Cina non è la sola

Non è ancora chiaro cosa si potrà fare con la rete di sesta generazione. Né si hanno indicazioni sui suoi costi e i suoi eventuali ritorni economici. Ma al 6G stanno già lavorando diverse realtà. La Finlandia per esempio ha stanziato i fondi per il progetto 6Genesis e nel marzo 2020 ospiterà il primo 6G Wireless Summit. Sono già al lavoro anche istituti di ricerca e aziende private (Lg e Samsung). Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump già lo scorso febbraio aveva fatto sapere di volere il 6G al più presto.

Gli standard del 6G

Il 6G punterà a velocità di 1 terabyte al secondo. In termini di performance, le reti 6G potranno teoricamente arrivare a velocità fino a 10 volte superiori rispetto a quelle del 5G, trasmettendo un maggiore quantitativo di dati nel medesimo lasso di tempo. Grazie alle frequenze TeraHertz, sarà possibile raggiungere i 100 Gbps in wireless a bassa latenza (100.000 Mbps), utilizzando al tempo stesso le alte frequenze attraverso l’intervallo da 100GHz a 1THz.