Huawei stanzia 10 milioni di dollari per gli sviluppatori italiani

Huawei ha annunciato un piano di investimenti destinato all’Italia e alla sua comunità di sviluppatori


huawei investe in ItaliaHuawei ha scelto di investire in Italia 10 milioni di dollari USA. Lo ha annunciato nell’ambito del Huawei Developer Program, iniziativa che ha debuttato nel nostro paese per la prima volta. Si tratta di un programma che l’azienda cinese dedica alle imprese, alle web agencies e agli sviluppatori, volto ad ampliare l’ecosistema proprietario Huawei attraverso incentivi concreti sul territorio.

Perché Huawei investe in Italia

Lo scopo di questo investimento è quello di sostenere la comunità locale degli sviluppatori. I fondi potranno essere utilizzati per sostenere e facilitare lo sviluppo di soluzioni software avanzate e, al contempo, promuovere l’integrazione dei servizi HMS (Huawei Mobile Service) nelle applicazioni dei partner. L’iniziativa si inserisce all’interno di un piano globale, presentato da Richard Yu, CEO Huawei Consumer Business Group, a Monaco lo scorso settembre, che prevede un investimento complessivo pari a 1 miliardo di dollari. Tutti gli sviluppatori che avranno accesso al programma potranno beneficiarne durante l’intero ciclo di vita del progetto.

Cosa mette a disposizione Huawei

Gli investimenti saranno corrisposti sia tramite incentivi monetari che attraverso attività di marketing e comunicazione volte ad incrementare la visibilità delle app e dei servizi ad esse collegate. Huawei metterà a disposizione un training center all’interno dei suoi uffici di Milano. Qui saranno organizzati dei momenti formativi specifici , per supportare lo sviluppo in HMS e 24 Kit HMS Core al fine di garantire a tutti gli sviluppatori gli strumenti necessari per lavorare sinergicamente con i prodotti dell’azienda. Nel programma sono inclusi servizi digitali fondamentali come AppGallery, Mobile Cloud, Temi, Video, Browser, Assistant. Il programma, secondo le stime fornite, conta ad oggi oltre 1,07 milioni di sviluppatori registrati, 570 milioni di utenti attivi e 50 mila app integrate con HMS Core, di cui fa parte anche la piattaforma Huawei Video che offre contenuti On Demand e che si espanderà a breve in altri 20 Paesi.

Come accedere al Huawei Developer Program

Per accedere al programma, tra i vari requisiti, verranno presi in considerazione la rilevanza del partner per il territorio e la velocità di integrazione dei servizi HMS all’interno delle proprie applicazioni. Il modello di business, inoltre, prevede una vantaggiosa suddivisione dei ricavi per il primo anno. 85% al developer e 15% all’azienda, supportando ulteriormente la possibilità per gli sviluppatori di generare profitto attraverso le loro applicazioni.
Il Huawei Developer Program prevede tre livelli: Silver, Gold, Platinum. Sono previsti investimenti fino a 100mila dollari per developer e aziende che rientrano nella categoria Silver; fino a 300mila per la categoria Gold; più di 300mila per la Platinum. Chi rientra in quest’ultima categoria, avrà anche l’opportunità di ricevere alcuni dispositivi Huawei in comodato d’uso a lungo termine, per test e debugging.