Internorm festeggia il ventimilionesimo serramento venduto

Il 13 luglio 2012 segna una data importante per Internorm, che raggiunge cifre da record nella vendita di infissi.

internorm_nl040509Maggior produttore europeo di finestre, prima azienda ad introdurre l’uso del PVC, unica ditta a vantare ben nove prodotti idonei per case passive: questi sono solo alcuni dei primati raggiunti da Internorm, che quest’anno arriva a segnare un nuovo, ulteriore record. Il 13 luglio 2012, infatti, l’azienda austriaca ha celebrato la produzione del ventimilionesimo serramento venduto nella sua lunga storia.
Il grande successo raggiunto è frutto di una strategia ben ponderata. In otto anni, infatti, Internorm ha investito più di 180 milioni di Euro in innovazioni di prodotto, linee di processo e ampliamento degli stabilimenti. Parallelamente, gli addetti sono passati dai 1496 del 2005 agli oltre 1850 di oggi.
Attualmente, più di 900.000 serramenti sono prodotti annualmente nei tre stabilimenti austriaci di Traun, Lannach e Sarleinsbach, con la previsione di un ulteriore aumento grazie ad una linea di produzione aggiuntiva a Traun dedicata alle nuove finestre in PVC KF500 e a un centro per la lavorazione del legno, che porterebbe la produzione giornaliera di finestre in legno/alluminio da 800 a 1000 unità. Sempre a Lannach, sono state messe in funzione una linea riservata a porte alzanti scorrevoli in legno/alluminio e una seconda dedicata alle piccole serie su richiesta dei progettisti.