CFO, Chief Financial Officer, un ruolo in rapida evoluzione

CFO Chief Financial OfficerTra le diverse figure manageriali, quella del CFO ovvero Chief Financial Officer è una di quelle in più rapida evoluzione. Il ruolo di questa figura professionale sta cambiando velocemente. Da “esperto contabile” che era, il CFO è oggi un vero e proprio partner strategico, che a fianco dei CEO contribuisce in prima linea alla trasformazione aziendale. Questo è quanto emerge dalla ricerca di Accenture “From bottom line to front line. #CFO Reimagined”, che ha coinvolto oltre 700 dirigenti della funzione Finance a livello mondiale con lo scopo di delineare il percorso di trasformazione dei CFO.

Non solo competenze finanziarie

Complice l’avanzare della rivoluzione digitale, il CFO non si limita ormai ad attività di carattere tecnico – come la redazione del bilancio o il controllo di gestione. Il CFO contribuisce attivamente alla definizione della strategia aziendale. E le sue competenze vanno oltre a quelle meramente economiche. Il 78% ha a che fare con la scelta di adottare nuove tecnologie; il 76% si occupa dei rischi legati alla cyber security. L’80% ha una visione a lungo termine sulle tecnologie adottate in azienda. Il 77% combina differenti set di dati tra loro.

CFO e Big Data

Analizzare i big data e avere la capacità di tradurre le informazioni in indicazioni strategicamente rilevanti è un altro focus. Il 60% dei direttori finanziari intervistati da Accenture ha rilevato un aumento nella domanda di insight in ambito marketing, CRM e social media.

Il CFO a supporto della digital transformation

Il 77% degli intervistati ritiene che guidare la trasformazione digitale sia tra le priorità della propria funzione. Il 58% dei responsabili finanziari intervistati si dice non ancora pronto a cogliere pienamente le opportunità offerte dalla digitalizzazione. Manca ancora la consapevolezza delle opportunità che si possono cogliere soprattutto rispetto a Blockchain e automazione.
La Blockchain, in particolare, assumerà un ruolo fondamentale nella funzione amministrazione finanza e controllo. L’automazione invece potrà essere utilizzata soprattutto per le attività di back office, consentendo al CFO di concentrarsi sulle attività a maggior valore aggiunto.