Mercato automotive, dopo un inizio 2019 difficile, aprile in crescita

automotiveLe vendite di auto nuove in Italia sono tornate ad aumentare ad aprile 2019 dopo tre mesi consecutivi di flessione. Per il mercato automotive italiano, per la prima volta dal 2019 i dati hanno il segno “+”. 

Aprile inverte la marcia

Secondo quanto diffuso dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha segnato un incremento delle immatricolazioni dell’1,47% con 174.412 vetture vendute, rispetto alle 171.887 dello stesso periodo 2018.

Nello stesso periodo di aprile 2019 sono stati registrati 359.751 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di +0,48% rispetto ad aprile 2018, durante il quale ne furono registrati 358.022 (nel mese di marzo 2019 sono stati invece registrati 380.227 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di -8,31% rispetto a marzo 2018, durante il quale ne furono registrati 414.705).

Nel mese di aprile 2019 il volume globale delle vendite (534.163 autovetture) ha interessato per il 32,65% auto nuove e per il 67,35% auto usate.

Quadrimestre negativo per il mercato automotive

Tuttavia, nonostante questa parentesi positiv, il dato del primo quadrimestre resta negativo. Chiude a -4,6% e 712.196 auto immatricolate, che si confrontano con le 746.689 del periodo gennaio-aprile dello scorso anno.

Le tipologie di auto più cercate

L’analisi della struttura del mercato di aprile sotto il profilo delle motorizzazioni, vede una drastica riduzione delle vetture diesel (-22,5%). Parallelamente si incrementano di quasi 1/3 i volumi delle auto abenzina, che sfiorano in aprile il 45% di rappresentatività, e quelli delle vetture ibride (+29,2%), che raggiungono nel mese il 5,4% di quota di mercato. In crescita a doppia cifra anche il Gpl (+12,9%) che rappresenta il 6,9% delle immatricolazioni in aprile. Prosegue invece la forte flessione del metano, all’1,7% di quota di mercato, mentre le immatricolazioni di auto elettriche triplicano i volumi, allo 0,7% di rappresentatività in aprile.