Tablet e smartphone: i nuovi strumenti per fare business

Le tendenze attuali mostrano che nelle aziende l’OS più diffuso su tablet e smartphone è Android, seguito da iOS e Windows 8.

Ormai è un dato di fatto: anche in ufficio e nelle aziende non si può fare a meno di utilizzare smartphone e tablet come strumenti di lavoro.

C’è chi, come Gartner, sostiene che, entro il 2016, due terzi della forza lavoro mondiale farà uso di un dispositivo mobile e il 40% li utilizzerà per il lavoro.

Sono i tablet, in particolare, a svolgere un ruolo importante nelle attività lavorative: entro la fine del 2012 le aziende ne acquisteranno ben 13 milioni, e entro il 2016 l’ammontare di tali dispositivi si avvicinerà ai 53 milioni.

Android quindi è sul punto di espandere il suo mercato anche in ambito business, rimanendo il sistema operativo mobile più diffuso, seguito da iOS e Windows 8.