MiArt: dal 5 al 7 aprile 2019 torna a Fieramilanocity, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea

Dal 5 al 7 aprile Fieramilanocity riapre i battenti a MiArt, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea.

Con 186 gallerie provenienti da 19 paesi, MiArt 2019 porta in scena opere di maestri moderni, artisti contemporanei affermati ed emergenti, e designer storicizzati e sperimentali, riproponendo la sua formula espositiva in sette sezioni, che l’ha resa la fiera italiana con la più ampia offerta cronologica.

Lo stesso connubio tra storia e sperimentazione tipico dell’inclusività internazionale di Milano caratterizza, infatti, il progetto alla base di MiArt, che quest’anno consolida la propria crescita coniugando la solidità del mercato con l’attitudine alla ricerca, e ampliando il proprio format in una piattaforma di osservazione della società e dei suoi mutamenti.

Una crescita anche numerica, che vede coinvolte 45 nuove gallerie, che ampliano ulteriormente il ventaglio qualitativo dell’offerta di arte moderna e contemporanea e del design in edizione limitata, e dalla vocazione internazionale, confermato dalla presenza di 72 gallerie estere.

Le 7 sezioni di MiArt vedranno coinvolte 129 gallerie tra Established ed Established Masters, 8 dialoghi tra artisti di diverse Generations, 9 gallerie che ripercorrono il XX secolo in Decades, 21 gallerie Emergent, la sezione trasversale On Demand, e 12 gallerie attive nell’Object, il design da collezione e in edizione limitata.

Il tutto sotto la lente di 18 direttori di musei internazionali e curatori di prestigiose istituzioni provenienti da 10 Paesi che faranno parte delle giurie responsabili del Fondo di acquisizione Fondazione Fiera Milano e assegneranno i 5 premi dedicati alle gallerie e agli artisti.

Alla luce della rinnovata collaborazione tra MiArt e In Between Art Film, l’edizione 2019 vedrà anche un nuovo ciclo di MiArtalks aperti al pubblico incentrati sul tema de “Il bene comune”, all’insegna dell’impegno divulgativo di MiArt, che continua a esprimersi anche attraverso MiArteducational, il servizio di visite guidate gratuite offerto grazie al supporto di Fidenza Village e Value Retail.

Come da tradizione, infine, anche quest’anno la Fiera apre le danze alla Milano Art Week, con opening, eventi e aperture speciali di mostre e progetti, tra cui si inserisce un nuovo progetto speciale commissionato dalla Fondazione Nicola Trussardi, in un programma ricco e vivo che vedrà la giornata di chiusura della fiera, domenica 7 aprile, all’insegna dell’apertura speciale delle gallerie private di Milano.

Elenco gallerie partecipanti.

Per acquistare il biglietti cliccare qui.

L.S.