L’8 marzo sostieni l’ambiente con Alleva la Speranza

Anche quest’anno l’8 marzo sarà occasione di festeggiamenti, cortei e manifestazioni in difesa e a celebrazione dei diritti delle donne di tutto il mondo. Eventi accanto ai quali si inserisce Alleva la Speranza, un’iniziativa di crowfunding promossa da Legambiente ed Enel tramite la piattaforma PlanBee per dare sostegno alle aziende di allevamento del Centro Italia colpite dal sisma del 2016.

Un 8 marzo a sostegno delle donne e, soprattutto, di tre “donne coraggiose” si legge nel comunicato di Legambiente: Alessia Brandimarte, Amelia Nibi e Teresa Piccioni. Tre imprenditrici che, nonostante gli effetti devastanti del terremoto che ha colpito il Centro del Paese nel 2016, hanno deciso di portare avanti le loro attività e ricostruire le loro aziende.

Con una donazione ad Alleva la Speranza, quindi, non solo l’8 marzo si festeggerà il coraggio delle Donne, ma si contribuirà al contempo al sostentamento di un importante segmento della nostra economia nazionale.

Grazie alla gestione di greggi e mandrie, infatti, Alessia, Amelia e Teresa continuano la loro produzione di formaggi di qualità, contribuendo a tenere in vita intere comunità, peraltro di una bellezza straordinaria, ove l’elevato spopolamento le pone a rischio di scomparsa.

Grazie alla loro determinazione, unitamente a un forte attaccamento al proprio territorio natio, le tre imprenditrici non si sono arrese agli effetti devastanti del sisma del 2016 e, anzi, hanno investito tutte le loro energie per far ripartire le loro attività e la vita delle loro comunità.

Per dare un contributo concreto alla rinascita del patrimonio storico e culturale dei territori dissestati dal terremoto di tre anni fa e sostenere le nostre imprenditrici coraggiose si può effettuare una donazione ad Alleva la Speranza entro il 31 marzo 2019.

Qui le storie delle nostre imprenditrici coraggiose.

Per effettuare una donazione ad Alleva la Speranza registrati su Planbee.

L.S.