Una prima occhiata a incentivi.gov.it

È online il sito incentivi.gov.it, nel quale vengono raccolti e classificati per tipologia di beneficiari i diversi incentivi a disposizione di imprese e privati cittadini. Diamoci un’occhiata.

La grafica, a parte qualche incertezza su iPad, è accessibile e meno severa rispetto a quella cui ci hanno abituato i siti governativi. L’obiettivo di svecchiare il tema sembra essere predominante, anche rispetto all’usabilità.

Una pagina viene dedicata a uno sproloquio di benvenuto del ministro di turno.

Una pagina all’elenco dei ministeri e delle partecipate statali coinvolte nel progetto.

Finalmente si arriva alla pagina dove ci sono gli incentivi: https://www.incentivi.gov.it/index.php/gli-incentivi

Ogni incentivo ha una sua scheda, ben fatta, che ne chiarisce funzioni, regole ed ente regolatore.

Nelle prossime settimane verrà implementata una funzione di ‘assistente virtuale’ per rispondere alle domande degli imprenditori, utile per districarsi nella selva di possibilità.

Il sito verrà mantenuto costantemente aggiornato (così promettono, noi vigileremo) per restare il punto di riferimento di tutti gli aiuti alle imprese italiane.

Quindi com’è questo incentivi.gov.it? Un sitarello che fa da directory, nulla di che, ma merita un giudizio moderatamente positivo solo perchè la situazione precedente era assurda e lui fa chiarezza.