Il Comitato Fiere Industria chiede un riordino del sistema fiere Italiano

Sollecitato in più occasioni dal Presidente di Confindustria Squinzi, il riordino del sistema delle fiere internazionali è fondamentale per lo sviluppo economico italiano.

Confindustria e CFI avevano, già in occasione degli Stati Generali del Commercio Estero di fine ottobre 2011, sollevato il problema di disporre specifiche normative per le fiere internazionali con l’obiettivo di razionalizzare il sistema e di ridimensionare la autonoma competenza delle Regioni a normare la materia.

Nei suoi atti conclusivi gli Stati Generali hanno recepito le istanze di CFI.

L’emergente ed insistente movimento di opinione per una “riforma della riforma del Titolo V Cost.”, entrata in vigore nel 2002, è l’occasione di una iniziativa specifica per una revisione della competenza regionale in materia fieristica, riportando al centro quella riservata alle fiere con qualifica internazionale.