Chi si fiderà degli Stati Uniti adesso? (non i Curdi)

La Presidenza Trump passerà alla storia per aver demolito la credibilità internazionale degli USA.

Trump, nella sua ‘impareggiabile saggezza’ (l’ha detto lui, anche se sembra una frase di uno dei vari membri della famiglia Kim della Corea del Nord) ha in pochi anni stracciato gli accordi sulla non proliferazione nucleare stipulati con l’Iran, demolito gli accordi USA-URSS sulle armi nucleari tattiche in Europa, ritirato gli Stati Uniti dagli accordi di Parigi sul clima e ora rimangiato la protezione accordata ai Curdi Siriani in cambio del loro impegno contro l’ISIS in Siria.

Certo, se si dice da solo che sorveglierà la Turchia…

 

A questo punto l’unica speranza è che i Repubblicani stessi si rendano conto dei terribili danni che l’ultimo Presidente sta creando agli Stati Uniti, e decidano di conseguenza.

Alcuni, Marco Rubio in testa, sembra si preparino a farlo.

Per ora, noi inizieremo a sperare nella Warren.