Quanto vale Stranger Things per Netflix?

Stranger Things è il programma di maggior valore per Netflix.

Lanciata il 15 luglio del 2016, la serie è ambientata negli anni ottanta e riprende temi cari ai quarantenni di oggi, omaggiando il cinema della loro infanzia, da Goonies a E.T. fino a Stand by Me. Ha subito avuto un successo straordinario, e anche se Netflix (così come i suoi concorrenti Amazon e Hulu) non rivela i dati di visione, è stato percepibile il suo forte impatto sulla cultura popolare.

L’ultimo episodio della seconda serie di Stranger Things è stato pubblicato su Netflix il 27 ottobre 2017, e mentre il mondo attendeva ansiosamente l’uscita della terza stagione il 4 luglio 2019, una misurazione indipendente indica che Stranger Things per tutto il 2018 ha continuato a essere la serie più popolare tra i contenuti di Netflix.

Secondo la metrica proprietaria “Demand Expressions” di Parrot Analytics , che esamina una varietà di fattori nel determinare la popolarità di una serie digitale, Stranger Things è stata in testa tra tutti gli spettacoli in streaming del 2018, seguita da vicino da Orange Is the New Black, sempre di Netflix.

Questa metrica, ora usata sempre più per valutare le serie in streaming, indica che Stranger Things, Orange is the New Black e il tedesco Dark sono tra gli spettacoli più redditizi per Netflix a livello mondiale (e La Casa di Carta, direte voi?).

Stranger Things arriverà al 1985 quando lo spettacolo tornerà il prossimo 4 luglio.

I dirigenti di Netflix sanno che si tratta di un fenomeno di grande successo, e per questo hanno aumentato gli stipendi delle star David Harbor, Winona Ryder e di Millie Bobbie Brown fino a circa 350.000 dollari a episodio. Le altre giovani star dello show, che hanno realizzato 30.000 dollari a episodio per le stagioni 1 e 2, ora guadagneranno fino a 250.000 a episodio.

Siamo ben lontani dalle cifre di Game of Thrones, ma vediamo come sarà messa la serie tra altre cinque stagioni.

Nel frattempo, possiamo celebrarla con il libro ufficiale, una vera gemma da collezione.

 

Aggiornamento: la serie sta andando così bene che Netflix ha pensato di dirci quanti la stanno guardando