Pubblicata la bozza del modello UNICO 2014

Il modello UNICO PF 2014 è ora disponibile e, rispetto a quello dello scorso anno, diminuiscono le deduzioni ed aumentano le detrazioni.

modello unicoLe detrazioni per i figli a carico aumentano: 950 euro per i figli di età maggiore di tre anni, 1.220 per i figli sotto i tre anni e 400 per un figlio disabile.

Per quanto riguarda i Redditi dei fabbricati, l’imposta sulla cedolare secca viene ridotta al 15%, così come subisce una riduzione anche la deduzione della locazione nel regime ordinario che passa da un 15% ad un 5%.

La versione dell’UNICO PF 2014 è ancora provvisoria per quanto riguarda la sezione dedicata all’IMU: bisognerà aspettare che la Legge di Stabilità 2014 venga approvata.

Nella sezione Redditi di lavoro dipendente e assimilati non compaiono più i trattamenti pensionistici erogati al netto del contributo di prerequazione, il contributo di prerequazione delle pensioni d’oro e la riduzione d’imposta per il personale dei settori sicurezza, soccorso e difesa.

Il quadro RP-Oneri e spese subisce alcune modifiche: le spese mediche per la detrazione dovranno comparire senza la franchigia di 129,11 euro, il bonus del 50% per ristrutturazioni e acquisto di mobili ha una sezione dedicata così come il bonus del 65% per interventi per il risparmio energetico.

Possono godere di detrazioni anche le devoluzioni ad Onlus e partiti politici, interventi per misure antisismiche,premi assicurativi per le polizze vita, investimenti delle start-up innovative.

Anche la sezione dedicata all’IRPEF subisce alcune modifiche significative con l’introduzione di nuove voci: detrazione delle start-up, con gestione dei residui della detrazione e della deduzione degli investimenti, deduzione del reddito dell’abitazione principale senza IMU, indicazione del reddito complessivo e degli acconti IRPEF relativi al 2014.