Nuove professioni: Manager aziendali temporanei

In un mondo del lavoro sempre più flessibile ed aperto a nuove forme di collaborazione tra aziende e liberi professionisti, ecco che nasce un nuovo sistema di “affitto di competenze”.

manager temporaneiSono di recente creazione aziende capaci di fornire professionisti specializzati per lo sviluppo di progetti precisi ed importanti, fuori dall’ordinario.

I Manager temporanei, provvisori o a contratto, sonofigure professionali di alto livello che si propongono alle aziende con un contratto a tempo, valido solamente per il periodo necessario per svolgere una particolare attività: strategie finanziarie, risoluzione di gravi problemi, sviluppo aziendale.

I Manager a tempo sono specializzati in ambiti precisi ed assumono ruoli operativi adatti alle proprie competenze professionali specifiche, siano gestionali, strategiche o finanziarie, con l’obiettivo di risolvere i problemi in modo efficace e nel minor tempo possibile.

Le aziende possono rivolgersi a queste particolari figure professionali anche nei casi in cui, a seguito di un turnover del management, risultino ruoli scoperti ma necessari.

L’azienda fornirà al contract Manager un piano di lavoro con obiettivi specifici, sarà compito del professionista effettuare un’analisi aziendale per individuare i problemi da risolvere, effettuare l’intervento e fornire all’azienda il report finale sul proprio operato.

Rispetto al costo di un manager classico, un contract manager avrà una retribuzione superiore del 20-30%, da valutare in base alle competenze ed agli obiettivi raggiunti.