Al Leadership Forum, gli insegnamenti dei guru della leadership

L’evento, andato in scena il 15 e 16 novembre scorsi a Milano, ha chiamato a raccolta oltre 1.000 imprenditori, manager e professionisti

leadership forum 2019Leadership Forum, l’evento di formazione di Performance Strategies, ha portato sul palco alcuni dei maggiori esempi di leadership italiana e internazionale, punti di riferimento assoluti nella proprie aree di competenza. Queste personalità hanno fatto della loro esperienza di leadership un modello da seguire. L’evento milanese è stata l’occasione per lasciarsi ispirare e trarre il meglio da ogni insegnamento per applicarlo alla propria realtà quotidiana.

La leadership nell’era della “Truthiness” e di Twitter

Howard Gardner, docente di Harvard e uno degli psicologi più importanti dell’ultimo secolo, ha parlato di come i leader cambiano le mentalità delle persone e le sfide che si trovano ad affrontare nel nostro secolo. Di cosa significa essere un buon leader e quali scenari futuri potrebbero verificarsi. Rita Gunther McGrath, docente universitaria inserita nella classifica Thinkers50 tra le 10 persone più influenti al mondo nel business, ha parlato di strategie di business.
Verne Harnish, tra i massimi esperti al mondo di scaling-up e di crescita progressiva, ha spiegato concetti quali equilibrio, disciplina, focus e visione strategica. Spiegando che l’86% delle volte, le squadre che cambiano strategia in corso d’opera perdono.
Alf Rehn, docente universitario e consulente aziendale in tema di innovazione, ha spiegato come l’innovazione sia diventata un esercizio di stile, la vera misura dell’innovazione è il modo in cui tutti possono farla. Keith Ferrazzi, ex direttore marketing di Deloitte, ha aiutato i presenti a capire i fondamentali di vendita e a interagire con i social media.

Fabio Capello, Massimo Bottura e Claudio Cecchetto

Fabio Capello, Massimo Bottura e Claudio Cecchetto rappresentano tre grandi esempi di leadership del mondo del calcio, dell’alta cucina e dello spettacolo. Definito dagli addetti ai lavori “il sergente di ferro” per la sue doti indiscusse di leader, Capello ha allenato e vinto alla guida di alcuni dei più grandi club al mondo. E’ considerato uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio mondiale. Bottura è il titolare di Osteria Francescana a Modena (3 stelle Michelin), eletto il miglior ristorante al mondo nel 2016 e 2018. Partito dalla campagna emiliana, è riuscito a rivoluzionare i paradigmi della cucina italiana “di provincia”. Claudio Cecchetto è stato uno dei simboli degli anni 80 italiani. Dopo aver fondato due delle radio più importanti del nostro Paese (Radio Deejay e Radio Capital), ha scoperto e lanciato personaggi come Fiorello, Jovanotti, Gerry Scotti e Max Pezzali.